Sfangatrici a palette doppio albero

Le sfangatrici a palette a doppio albero Pozzato possono trattare materiali inerti particolarmente difficili e contaminati, con una pezzatura massima di 80 – 100 mm.

Il doppio albero sincronizzato effettua una profonda azione di attrito e abrasione che ripulisce perfettamente gli inerti trattati.

Le sfangatrici a doppio albero Pozzato

Le sfangatrici a palette doppio albero Pozzato sono studiate per sciogliere terre ed argille presenti negli inerti, grazie al rimescolamento continuo e forzato di due rotori controrotanti dotati di palette. L'attrito generato dalle palette che agiscono direttamente sugli inerti, nonché l'attrito creato dagli inerti rimescolati tra di loro, rende possibile il distacco e lo scioglimento dei contaminanti.

Il moto viene trasmesso da un riduttore epicicloidale sul quale viene installato un pignone collegato a due grandi ruote dentate: il movimento dei due alberi è quindi perfettamente sincronizzato.

Per garantire la massima resistenza all’usura, i rotori delle sfangatrici a doppio albero sono dotati di palette realizzate in Cromo – Molibdeno, mentre la cassa della macchina è protetta dallo strato di materiale che si deposita sul fondo creando un cuscinetto statico. Come optional sono previste anche speciali protezioni in Hardox imbullonate alle aree scoperte dei porta – palette.

Inoltre, il modello di sfangatrice a doppio albero “Recycling” è dotato di una coclea a settori intercambiabili con le palette standard, che facilita l’espulsione dei contaminanti e delle parti flottanti come terre, argille, legno, radici carbone e plastica.

Sei interessato a questo prodotto?