Banja Luka (BIH) 2002

L’impianto è stato realizzato per trattare 200 ton/h di Diabase, avente dimensioni 0 – 700 mm.

Grazie ad un gruppo di frantumazione primaria a mascelle, il materiale viene ridotto ad una pezzatura di 0 – 120 mm che viene inviato alla selezione a secco per ottenere:

  • 0 – 32 mm, stoccato a cumulo come prodotto finito oppure inviato alla selezione finale
  • 32 – 60 mm, stoccato a cumulo come prodotto finito oppure inviato alla frantumazione secondaria ad urto
  • 60 – 120 mm, inviato alla frantumazione secondaria ad urto e quindi convogliato sullo stesso vaglio

Tramite la vagliatura finale, sempre a secco, si ottengono i seguenti prodotti per asfalto:

  • 0 – 2 mm
  • 2 – 4 mm
  • 4 – 8 mm
  • 8 – 16 mm
  • 16 – 22 mm
  • 22 – 32 mm